mercoledì 20 febbraio 2019

cuori di frolla con ganache al cioccolato fondente










la pioggia ingrassa!
ed e'tutta colpa del te 
si e'tutta colpa del te dopo lavoro!

Il mio lavoro "americano" si svolge in un department store :Marshalls.
E' talmente grande, tanto che noi colleghe siamo munite di auricolare per chiamarci visto che da un department ad un altro ci impieghiamo 10 minuti, tantissimi!
Per me e'ancora più stancante, perché oltre ad essere l'addetta all'esposizione( quindi sali e scendi dalle scale con scatole e scatoline) ovviamente  devo anche rivolgermi con le mie colleghe in inglese, cosa che dopo 8 ore di lavoro il cervello ti bussa e ti dice: "guarda che sto chiudendo!
dopo 8 ore passate macinando chilometri, sai che a casa lúnica cosa che ti aspetta e'il silenzio, e quando piove (che novità' piove sempre), il rumore della pioggia, che ho imparato ad amare.
quindi IL te per me e'davvero un momento mio e fortuna vuole che il mio orario di lavoro non coincide con quello di mio marito, quindi sono sola!...con i miei gatti.
Adesso perche'i biscotti all'arancia?
 partiamo dal fatto che quando io cucino, non mi limito mai... e quando preparo questa meravigliosa frolla del Maestro Montersino, ne preparo sempre un po'di più conservandola in freezer.
Per San Valentino, ormai passato, preparai questi biscotti in 5 minuti , spolverai il piano di lavoro con un po'di farina e con il matterello stesi la frolla già morbida, scelto il cutter a forma di cuore e voila'...i biscotti dopo un po' erano pronti.
ma a San Valentino il biscotto da solo era proprio NOT tra tripudi di cioccolato di ogni colore e forma proprio i miei dovevano essere così tristi?
                                                                                NOT
e allora che siano accompagnati da una buona ganache..ho pensato.

adesso vi chiederete sono solo dei semplici biscotti, si sono semplici ma la bontà' la si scopre nella semplicita' e nella purezza...e credetemi questa e'un frolla che si scioglie in bocca, che in cottura mantiene la forma in modo perfetto e vi diro' non sono stucchevoli.

Enjoy!


vi lascio la ricetta presa dal suo libro 

"Le dolci tentazioni"
di 
Luca Montersino.


Ingredienti

1kg di farina debole

600g di burro non salato a temperatura ambiente

400 g di zucchero a velo

160g di tuorli

0,5g di baccelli di vaniglia
(io estratto di vaniglia)

1 g di scorza di limone o arancia

2 g di sale


come procedere:

Nella ciotola della planetaria, versate la farina con il burro a pezzetti, il sale, la scorza di limone e i semi della vaniglia o estratto di vaniglia, montate il gancio a foglia e azionate la planetaria a velocita'media fino a sabbiare il composto,il composto dovra'risultare granuloso di burro e farina.
Aggiungete lo zucchero a velo e subito dopo i tuorli; non appena l'impasto si e'formato, spegnete la planetaria e rovesciato il composto su un piano di lavoro spolverizzato di farina.
Formate un panetto regolare e riponete in frigorifero a riposare per almeno 30 minuti.
formate i biscotti e cuoceteli a forno gia caldo (180 gradi) per 13 minuti.



per la preparazione della ganache al cioccolato fondente 
vi occorreranno:

200g di cioccolato fondente tagliato fine

100ml di panna liquida

come procedere:

In un pentolino versate la panna liquida, scaldate la panna a fuoco moderato non troppo alto, quando vedrete le prime bollicine apparire in superficie, spegnate il fuoco e versate la panna calda sulla cioccolata che avrete precedentemente tagliato e riposto in una ciotola.
con un cucchiaio di legno mescolate fino al completo scioglimento della cioccolata.
aspettate che si raffreddi.

a questo punto e'fatta...procedete con il delirio!

















potete anche immergere meta'dei cuori di frolla nella ganache al cioccolato, saranno più golosi!






1 commento:

Lettori fissi